La via dell’arciere consapevole ed altre storie

A quanti mi chiedono “cosa è Toastmasters Torino” a volte sbrigativamente dico “ci esercitiamo a parlare in pubblico”. Più passa il tempo e più mi rendo conto di quanto sia riduttiva questa risposta e di quanto sia stimolante ed arricchente  partecipare alle serate di Toastmasters Torino.

A conferma di ciò, quasi tutti i feedback che riceviamo dagli ospiti esprimono sorpresa e stupore per ciò che portano a casa dopo una serata Toastmasters, per le riflessioni che si svolgono durante la serata e per la complessità e il divertimento che ciascuno porta con se.

Personalmente rimango stupito dalla segreta alchimia che ancora non riesco a spiegare per cui ciascuna serata porta con se riflessioni diverse che si sposano tra loro senza tuttavia essere concordate tra loro.

Veniamo alla serata di ieri.

Una giovane e simpatica scrittrice Ginevra Pressenda, ci ha parlato delle riflessioni contenute nel suo primo lavoro editoriale  “La via dell’arciere consapevole”. Ci ha parlato del concetto di “Leadership as a service” e di come questo si legasse alla sua personale visione del ruolo del leader.

Ginevra Pressenda - Leadership as a service

Un momento della presentazione del libro “La via dell’arciere consapevole”

 

Altra ospite di eccezione della serata, Silvia Ramasso, editrice (Neos Editore Srl)  ci ha raccontato il suo punto di vista sul public speaking, facendo riferimento al suo ampio bagaglio di esperienza: 180 giorni l’anno Silvia è impegnata a parlare in pubblico per la presentazione dei libri editi dalla sua casa editrice. Silvia ha sottolineato quanto sia importante per un buon oratore la capacita di ASCOLTARE il suo pubblico, non solo attraverso l’osservazione dei gesti ma anche cercando la partecipazione del pubblico. Regola d’oro sicuramente è quella di interrompere, cambiare, e risollevare l’attenzione con i tanti trucchi che ci ha raccontato, al minimo segno di disattenzione da parte del pubblico.

Silvia Ramasso, Neos Editore S.r.l. Parlare in pubblico Torino

Silvia Ramasso – Neos Editore S.r.l.

 

A completare la nostra esperienza la presenza di un ospite di eccezione Aurora, Presidente del Quingdao Toastmasters Club. Tanti gli spunti per rivedere, modificare e rendere ancora più interessante la serata Toastmasters.

DSC04896

Anche questa sera quindi, grazie alla Table Topic di Valentina, abbiamo avuto l’occasione in Toastmasters di confrontarci con interessanti e divertenti domande coinvolgendo tutti gli ospiti della serata.

Parlare in pubblico Torino

Un momento della Table  Topic

DSC04876

Un altro momento della Table Topic

 

Complimenti meritati a Mauro per aver svolto il ruolo di Toastmasters of the day, affrontando con calma e precisione, i numerosi imprevisti della serata. Importanti le sue riflessioni sull’Etica e sul significato del termine nella realtà associativa di Toastmasters Torino.

Mauro - Toastmasters of the day

Mauro – Toastmasters of the day

Unico speech della serata è stato quello di Davide Sattolo, che con Food and Mood, ci ha parlato in termini scientifici e concreti della stretta relazione tra Cibo e Umore, sicuramente mangiare broccoli, cavoli, melograni e verdure in genere aiuta…in ogni caso tutti hanno apprezzato la call to action finale  “…se volete migliorare il vostro umore fate l’amore!”

Food and mood

Food and mood

 

 

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato ,

Dall’uomo allo spazio e ritorno

Il primo incontro di Toastmasters Torino dell’anno 2015, ha visto come conduttore della serata l’adrenalinico Andrea, che dall’alto del suo paracadute, ci ha invitato tutti a spostarci verso esperienze da brivido.

I discorsi presentati nella serata ci hanno consentito di viaggiare con la fantasia dalle profondità dello spazio fino alla profondità della natura umana.

Alessandra con il suo discorso “Il gigante Orione: un viaggio nel tempo e nello spazio” ci ha spiegato non solo come individuare Orione durante le notti stellate ma anche le origini mitologiche.  Ulteriori approfondimenti li potete trovare qui.

Alessandra e la costellazione di Orione

Alessandra: “Il gigante Orione: un viaggio nel tempo e nello spazio”

Davide nel suo 7^ speech,  dal titolo “Meditazione e respirazione”  ci ha parlato di meditazione e ci ha fornito uno spunto importante di riflessione per applicare la meditazione alla vita di tutti i giorni. A questo proposito vi invito ad approfondire l’argomento consultando il sito del Search Inside Yourself Institute. http://siyli.org/

Davide:

Davide: “Meditazione e respirazione

La parte di improvvisazione è stata affidata a Sandra, Table Topic Master di comprovata esperienza.

Table Topic

Table Topic

Nella parte valutazione si è distinta Mariapaola, al suo primo ruolo.

Mariapaola: Italian Grammarian

Mariapaola: Italian Grammarian

Mentre Mauro ha dimostrato grande capacità di improvvisazione svolgendo il ruolo non solo di English Grammarian, ma anche il ruolo di Interprete.

Mauro: English Grammarian

Mauro: English Grammarian

Altri due scatti della serata: Marco Lorenzelli valuta il settimo discorso di Davide e Adriano interpreata al meglio il ruolo di Table Topic Speaker, talmente bene da sforare i tempi.

DSC04654 DSC04622

 

 

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , ,

Toastmasters Torino incontra LAC Piemonte (Lega Abolizione Caccia) 18 dicembre 2014

La serata di Toastmasters Torino del 18 dicembre si è svolta presso la sede di LAC Piemonte (Lega Abolizione Caccia) con la presenza di Franca Scuzzarella, Mental Coach e Formatrice.

Pubblicato in HomePagePosts

Toastmasters incontra Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa

La serata Toastmasters Torino è stata arricchita dalla celebre attrice Maria Luisa Abate, co-fondatrice delle compagnia teatrale Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa.

Di seguito le impressioni di alcuni soci.

“Maria Luisa Abbate ci ha incantati tutti.

Ci ha insegnato qualcosa immediatamente. Appena ha iniziato a parlare ed è diventata improvvisamente bellissima. La comprensione che la voce, la postura scendevano a livello inconscio come farfalle invisibili e si depositavano leggiadre nella coscienza, rendendo il suo eloquio convincente e sincero. Eravamo tutti silenziosi come davanti a un giocattolaio magico che sapeva portarci al centro di noi stessi. E abbiamo capito in un istante che parlare in pubblico con tale carisma è sempre legato pure ad avere qualcosa da dire veramente. Qualcosa di profondo, di autentico. Non è solo virtuosismo verbale, discesa del respiro nella pancia: ma essere pure autenticamente se stessi, inseguendo la propria passione e donando al mondo qualcosa. Nel caso di Luisa Abbate questo qualcosa è arte pura, suono che precipita nell’inconscio come purissima bellezza. Dopo avere fatto però un volo pieno nella sincerità e nella coerenza di una vita dedicata al teatro. E pure noi saremo altrettanto convincenti e carismatici quando avremo capito chi siamo, avremo abbracciato la nostra passione e saremo fermi col la voce che prende il respiro dal ventre e lo sguardo che scivola sulla sala come carezza che incanta.  ” – Elvira Falcone

 

“La voce è lo strumento prevalente sia dello speaker che dell’attore. Diverse anche se non in antitesi le motivazioni che muovono le due figure. Sicuramente l’intervento a toastmaste di maria luisa abate ci ha dato la possibilità di conoscere una realtà professionale in cui la stessa ricerca e preparazione maniacale  sono alle spalle di risultati così evidenti. È stato oltremodo formativo ed emozionante per me percepire la profonda coerenza di una persona che parla di cose in cui crede. Lo spessore intellettuale e la grande umiltà madre della meticolosa preparazione sono ingredienti del successo. Un toastmaster è tale se dentro di se ha scelto di continuare a crescere,negli incontri e nei confronti con le eccellenze si ha un’ accellerazione quasi per via osmotica delle proprie competenze e specialmente delle strutture che creano il successo.” Marco Lorenzelli

Alcune foto della serata:

DSC03947

Maria Luisa Abate

DSC03954

Maria Luisa Abate e Marco Lorenzelli

DSC03891

Elvira – Toastmaster of the day

DSC03882

Francesco al suo secondo speech: Educazione

DSC03875

Ivano – English Grammarian

DSC03918

Danilo Di Donna impegnato nella Table Topic insieme a Rosanna ospite della serata

DSC03962

Sandra Evaluator

DSC03911

Adriano e Alina impegnati nella Table Topic

DSC03897

 

 

Pubblicato in Uncategorized

Toastmasters in tempo….

Veloce, lento, implacabile, sprecato…questi e tanti altri possono essere le caratteristiche del TEMPO.

Le serate Toastmasters Torino si caratterizzano per la presenza di una Agenda, con tempi prestabiliti da rispettare. Ebbene giovedì 27 i tempi sono stati rispettati magnificamente! Complimenti!

Giovedì 27 è stata la prima volta per molti Toastmasters

Adriano per la prima volta ha svolto il ruolo di Toastmasters of the day. Inspirandosi ai grandi presentatori televisivi ha condotto la serata, richiamando l’attenzione del pubblico ed assicurando l’accoglienza dovuta ai soci che si sono alternati sul palco!

parlare in pubblico Torino

Toastmaster of the day

Danilo di Donna al suo primo manuale avanzato Storytelling con il bel racconto “La bionda principessa perfetta “. Una favola ricca di spunti, un esempio di come il racconto possa essere utilizzato per spiegare chiaramente concetti astratti complessi.

Toastmasters Torino

La bionda principessa perfetta

Andrea ha “rotto il ghiaccio” con il suo primo discorso in assoluto “A jump in Toastmasters ”

Skydiving Toastmasters

Skydiving in Toastmasters

 

Il feedback sull’uso del tempo a disposizione è stato affidato al tecnologico Mauro con tanto di app su smartphone

Parlare in pubblico Torino

Timer

La serata è stata completata dalla Table Topic di Nicoletta, che ha messo a dura prova l’abilità di improvvisazione di ospiti e soci

DSC03855

DSC03840

La serata si conclude con la consegna ad Andrea della spilletta di socio e l’elezione del nuovo Sergent at Arms Francesco.

DSC03865

 

DSC03868

 

Ci vediamo Giovedì 4 Dicembre 2014. Spazio 4 – Via Saccarelli 18  – ore 19.

Pubblicato in Uncategorized

Pistole e medaglie 13 novembre 2014

Carissimi Toastmasters,

giovedì 20 novembre il tema della serata è stata la Gratitudine.

La serata è stata condotta dalla Toastmaster of the day, Elvira Falcone. Abilissima nel condurre la serata improvvisando un discorso sul tema della gratitudine profondo ed “accorato”.

2014-11-13 19.50.26

Adriano al suo secondo discorso ci ha parlato del servizio militare e dell’excursus storico e culturale di riferimento.

Be always ready for war

Be always ready for war 2^ CC

Hanno fatto seguito le riflessioni sulla relazione tra comunicazione, funzionamento di una CZ75 Semiauto e principi della dinamica.

corso public speaking torino

Toastmasters Armato 🙂

Mauro, Table Topic Master, si lancia in una spiegazione lunga e vorticosa tra luoghi comuni e luoghi “incomuni”

Mauro, Table Topic Master Public Speaking Torino

Mauro, Table Topic Master

ed ecco alcuni dei provetti improvvisatori

2014-11-13 20.21.44 2014-11-13 20.24.12 2014-11-13 20.29.53

Consegna delle spillette per i nuovi Ice-breaker! Complimenti Adriano e complimenti Francesco!

Public speaking Torino, ice breaker

Ice Breaker

Public speaking Torino

Ice Breaker

In ultimo, consegna della medaglia “ad honorem” a Elvira per la disponibilità ad improvvisare la partecipazione alla Conferenza Nazionale a poche ore dalla stessa.

Grazie!

Parlare in pubblico Torino

Elvira

 In ultimo diamo il Bentornato ad Alessandra!!

Ci si vede giovedì 20 Novembre Spazio 4 ore 19.

 

 

 

 

 

Pubblicato in Uncategorized

Autumn conference Torino il video dell’evento

Grazie al lavoro della Squadra Esterna Roma 1 (Franceso Fedele e il suo team) ecco la sintesi della Conferenza Nazionale Toastmasters.

Pubblicato in Gallery, HomePagePosts